Preparando il giubileo dei 400 anni della Apparizione di Maria e sistemando il sagrato, fu progettato di collocare sul piazzale di Šiluva i monumenti sacri con i misteri del Rosario.

Il Rosario – è una preghiera biblica, in cui meditiamo sulla vita di Gesú Cristo insieme a sua Madre Maria – la persona che sulla terra fu a lui piú vicina e che lo aveva conosciuto meglio di tutti. Giá dai tempi antichi il Rosario è una parte inseparabile della vita cattolica e della preghiera a Maria.

Le stazioni del Rosario sono costituite in pietra, a forma di croce, ognuna alta 3,5 metri, larga 1 metro e spessa 0,5 metri, con bassorilievo in bronzo, ognuna raffigurante un mistero del Rosario.

Andando dalla cappella della Apparizione verso la basilica, sulla parte sinistra si trovano le raffigurazioni dei cinque misteri della Luce, a destra – de i cinque misteri del Dolore. Queste stazioni del rosario non solo abbelliscono lo spazio sacro, ma sono utili alla preghiera dei pellegrini – andando in processione e recitando il rosario dalla cappella dell‘Apparizione alla Basilica, sia durante le feste dell‘indulgenza, sia personalmente recandosi al santuario.

I pellegrini sono invitati ad affidarsi alla potente intercesisone di Maria con questa preghiera, e a portare al Signore tutte le proprie gioie, preoccupazioni e azioni di grazie.

Misteri della Luce

(andando dalla cappella dell‘Apparizione verso la basilica, a sinistra del piazzale)

Primo mistero.
IL BATTESIMO DI GESU‘ AL GIORDANO

Secondo mistero.
LE NOZZE DI CANA

Terzo mistero.
L‘ANNUNCIO DEL REGNO DI DIO E L‘APPELLO ALLA CONVERSIONE

Quarto mistero.
LA TRASFIGURAZIONE SUL MONTE TABOR

Quinto mistero.
L‘ISTITUZIONE DELL‘EUCARISTIA

Misteri dolorosi

(andando dalla cappella dell‘Apparizione verso la basilica, a destra del piazzale)

Primo mistero.
GESU‘ PREGA SUL MONTE DEGLI ULIVI

Secondo mistero.
GESU‘ E‘ FLAGELLATO

Terzo mistero.
GESU‘ E‘ INCORONATO DI SPINE

Quarto mistero.
GESU‘ PORTA LA CROCE

Quinto mistero.
GESU‘ E‘ CROCIFISSO E MUORE