Jono Pauliaus II str. 2, Šiluva
  Aperto:
8.00-20.00 (maggio-settembre)
8.00-16.00 (ottobre-aprile)

Breve storia

Diffusasi tra la gente la notizia che la vergine Maria era apparsa presso la pietra, sempre piú persone si recavano in quel luogo per pregare. I cattolici, rafforzatisi, onoravano molto il luogo dell‘apparizione di Maria a Šiluva, lo abbellivano, in quel luogo pregavano e cantavano.

La prima cappellina in quel luogo fu costruita nella prima metá del XVII secolo. La seconda- nel 1663, e il suo altare fu ncostruito sopra la pietra dell’apparizione. In quello stesso luogo sorse la terza cappella, sul cui altare fu situata una scultura di Maria proveniente da Londra, chiamata Salute degli Infermi. Negli anni 1912-1924  fu costruita la quarta, attuale cappelladell‘apparizione  (architetto A. Vivulskis).

A fondamento del suo altare, col passare dei secoli, rimane la stessa pietra, che testimonia l‘autenticitá del luogo dell‘apparizione. L‘ altare è situato al centro della cappella, vi si puó girare intorno, i pellegrini sovente vi girano intorno in ginocchio, manifestando in questo modo umiltá,  penitenza,  e affidamento alla Vergine Maria.

L’interno

L‘ interno della cappella fu allestito negli anni sovietici. Era un periodo difficile, quando si tentava di allontanare l‘arte della Chiesa dalla vita pubblica. Per cui non fu facile trovare artisti che assumessero un  tale lavoro. Dall‘inventario della chiesa di Šiluva sappiamo che le composizioni pittoriche sulle pareti furono fatte negli anni 1979–1980 da tre artisti differenti.

Apparizione della SS.ma Vergine Maria a  Šiluva
(arco sopra l‘ entrata di destra)

Apparizione della SS.ma Vergine Maria a  Šiluva. K. Andziulis

La pittura riproduce un evento storico, quando la SS.ma Vergine Maria col Bambino apparve piangente ai pastorelli che pascolavano  il gregge. Sulla parte destra è dipinto il rettore del seminario calvinista di Šiluva Saliamonas,  accorso insieme agli abitanti del villaggio, avendo saputo del fatto.

Ritrovamento del forziere
(arco sopra l‘ entrata principale)

Ritrovamento del forziere.  A. Degutis

Il pittore riproduce la scena in cui sul luogo della Apparizione viene trovato il forziere con documenti ed oggettidell‘ antica chiesa cattolica di Šiluva. Nelle composizione si riconosce un  personaggio:  l‘ uomo molto vecchio, che mostra il  luogo dove era stato seppellito il forziere.

L‘incoronazione del quadro miracoloso della SS.ma Vergine Maria 
(arco sopra l‘entrata di sinistra)

L‘incoronazione del quadro miracoloso della SS.ma Vergine Maria. A. Pilipavičius, V. Dautaras

Qui è rappresentato l‘evento, in cui  l’8 settembre 1786 venne incoronato il quadro, famoso per le grazie ricevute,  della SS.ma Vergine Maria col Bambino di Šiluva.

Benedizione delle fondamenta della Cappella di Šiluva 
(arco sopra l‘ organo)

Benedizione delle fondamenta  della  Cappella di Šiluva  A. Degutis

Questa pittura raffigura la solenne benedizione delle fondamenta della Cappella della Apparizione della SS.ma Vergine Maria, avvenuta il 2 luglio 1912.  A destra della composizione è raffigurato il prelato Jonas Mačiulis-Maironis, nell‘atto di consacrare le fondamenta.